Domenica 13 maggio  la compagnia teatrale Teatro Helios vi aspetta al Castello Odescalchi di Bracciano per celebrare la festa della mamma. Questa compagnia vi organizza regolarmente eventi per bambini, un modo divertente e piacevole per ammirare le bellezze del castello.

Personali leggendari, racconti, pupazzi e tanto altro vi aspettano per una domenica divertente nella fortezza medievale in occasione della festa della mamma.

 

Teatro Helios - festa della mamma
Teatrohelios.it

L’associazione nasce ad Anguillara nel 1984 con l’incontro di due artiste Annalisa Lanza (attrice di prosa) e Sabrina Fiorani (violinista e concertista).

Fanno parte del gruppo anche Stefano Militi, attore e cantante professionista e  Roberto Antoniozzi, tecnico audio e scenografo.

 

Peculiarità di questa compagnia è che tutte le loro rappresentazioni sono frutto della loro creatività, nata dall’unione tra fantasia musica e parole.

 

L’intero show, i costumi, la scenografia, i pupazzi, i burattini, le marionette,  protagonisti di queste particolari favole, rivolte a tutta la famiglia, sono interamente creati da loro stessi.

Vengono utilizzati materiali come cartapesta, farine, colle naturali, seguendo procedimenti che prevedono l’utilizzo di sagome riciclate.

La scelta dei colori per i vestiti e dei motivi per le pitture della scenografia prendono spunto da spaccati di vita quotidiana. Vengono riadattati secondo la loro creatività, dando vita a a storie e favole uniche ed esilaranti

 

Info e prenotazioni (la prenotazione è obbligatoria): 

 

  • 06 99900016 – 329 3106062
  • info@teatrohelios.it
  • Castello Odescalchi – Via del Lago, 1 – Bracciano (RM)

 

  • Domenica 13 maggio: due spettacoli, il primo alle 11 e il secondo alle 15.
  • Ingresso 15€ – età consigliata dai 3 ai 10 anni.

 

Per info su come arrivare a Bracciano cliccate qui.

Buon divertimento!

Marta Brusoni

Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo! Grazie :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *