Mese: Ottobre 2017

  • 0
Aperitivo con la canapa

Apericanapa, quando l’aperitivo è a base di canapa

Category : Eventi , News

Ma lo sapevate che l’area di Bracciano è un punto d’eccellenza nella produzione della canapa?

Grazie al suo particolare clima, con la vicinanza al lago, la zona di Bracciano, già nota per la produzione di vino, olio, castagne e farina, è considerata un incubatore di canapa, elemento che pian piano sta rientrando nei sistemi produttivi della filiera agrolimentare.

Di questo, ossia della produzione, trasformazione e vendita del prodotto si occupa Maurizio Salice, presidente di Italcanapa. Si tratta di una rete di Imprese nata per introdurre di nuovo nei cicli agricoli italiani l’elaborazione di questo elemento a livello industriale, nei periodi in cui le colture sono a riposo.

L’intento è aumentare il fabbisogno di prodotti a base di canapa e/o derivati oggi richiesti, non solo nel settori alimentare, ma anche in quello edile e bio-chimico.

Le aziende agricole, che fanno parte della rete, otterranno così un doppio beneficio: un profitto certo di ciò che viene realizzato (possibilmente nei periodi di fermo coltura) ed un ulteriore reddito riconosciuto dalla valorizzazione finanziaria del processo di filiera di cui la rete stessa ne è responsabile (con partecipazione agli utili di rete).

L’ obiettivo principale di questa rete di imprese è quello di creare un modello di sviluppo imprenditoriale ed economico, con particolare riguardo all’innovazione della tecnica di coltivazione e trasformazione della canapa sativa. 

 

Aperitivo alla canapaMa della canapa si sono scoperti anche i benefici legati al benessere e quindi di un uso legato alla cosmesi e ai trattamenti di bellezza. Da qui l’idea di Angela de Rosa fondatrice di Alcandaskincare di cerare creme idratanti viso per un benessere duraturo nel tempo.

 

 

Aperitivo con la canapa da Spezialithé

Attraverso l’evento Apericanapa ideato da Angela de Rosa e Francesca Mengoli, titolare del negozio Spezialithé, (viaggio tra i sapori, profumi e colori del mondo) si vuole quindi promuovere l’utilizzo della canapa anche nell’ambito alimentare.

Durante l’aperitivo, che si terrà presso Spezialithé, sito in Bracciano si potranno assaggiare quindi prodotti come la birra, tisane,  e un ricco buffet di appetizer..rigorosamente tutti a base di canapa!

Venerdì 27 ottobre Aperitivo piacevole e salutare, dalle ore 18:30 alle ore 21:30.

E’ consigliata la prenotazione al numero 389.0205160

Il Menù precede: degustazione di 5 prodotti alimentari BIO a base di Canapa + Birra alla Canapa, oppure Tisana depurativa alla Canapa – € 10 a persona.

 

Buon apericanapa!

 

Marta Brusoni

 

 
Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo! Grazie :-)

  • 0
Riapertura frantoio Bracciano

Non solo olio: riapertura dell’antico frantoio di Bracciano

Category : Eventi , News

Non solo olio, sembra essere questo il motto della riapertura dell’antico frantoio a Bracciano.

A rinnovarsi non sono solo le apparecchiature, con i nuovi processi di confezionamento e imbottigliamento, ma è la concezione del frantoio stesso come luogo di incontro, di promozione delle tradizioni.

campagna di bracciano - frantoio

 

Il nuovo direttore Gianluigi De Benedittis vuole che venga utilizzato anche dai cittadini non soci della cooperativa essendo un’attività per tutto il comprensorio del lago. L’ olio prodotto direttamente dalla cooperativa sarà infatti chiamato “Oro del lago” andando a così a creare un prodotto in cui molti si possono riconoscere.

Verrà dato spazio a chi vuole riprendere o intraprendere da zero questo tipo di attività che negli ultimi anni è andata scemando. Verranno organizzati corsi di potatura, giornate con tema l’educazione alimentare. Verranno invitate le scuole e professionisti del settore che si metteranno a loro disposizione, per promuovere una nuova cultura alimentare.

La Cooperativa S.A.B. inaugurerà il frantoio di Bracciano il 7 ottobre alle ore 17 presso Università Agraria in via Sant’Antonio 23. Dopo l’evento verrà aperto un punto vendita all’interno della struttura. Oltre all’ oilio sarà possibile acquistare anche prodotti tipici della zona.

 

Marta Brusoni

Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo! Grazie :-)

ItalyUSA